Un laboratorio di idee per progettare una proposta di crescita comune

La città di Amantea per anni è stata un punto di incontro per tutto il territorio. Lo sviluppo del commercio, dell’agricultura e della industria alberghiera ci hanno permesso di attirare una economia stabile.

Purtroppo, negli anni, abbiamo anche avuto amministrazioni corrotte, che hanno preferito soddisfare bisogni individuali tralasciando l’idea di costruire una comunità. Così al giorno d’oggi ci ritroviamo con un paese in dissesto economico, vittima di disastri ambientali e mala gestione dei rifiuti, con edilizia abusiva e pericolante, senza spazi socio-culturali per giovani e anziani, e famoso per le inchieste giudiziarie.

“Amantea Attiva” è un laboratorio politico che nasce per accomunare la cittadinanza per bene attraverso la progettazione e la condivisione di un modello di città possibile.

In questa prima fase vogliamo compilare tutte le proposte della cittadinanza per poi vederci di persona e discuterle.

DA DOVE PARTIRE

COMUNITÀ

Crediamo in una azione collettiva che venga dal basso e punti alla costruzione di una rete di persone che soddisfi i bisogni del paese e non solo quello di pochi individui. Bisogna ricuperare la nozione di cittadinanza attiva con azioni che portino ad obiettivi che ci accomunino.

DIMENSIONE EUROPEA

Amantea deve pensarsi come parte dell'Unione Europea non solo negli obblighi programmatici ma anche nei vantaggi strutturali che potrebbe usufruire. È imprescindibile aprire un ufficio che si occupi di bandi europei per il miglioramento della qualità di vita di tutti e per lo sviluppo delle imprese locali, attraverso informazione e consulenza.

ECONOMIA ECOLOGICA

La green economy rappresenta per l’architettura e l’urbanistica una scelta di fondo, imprescindibile e necessaria per trasformare le sfide – ecologiche e climatiche, ma anche economiche e sociali – in straordinarie occasioni di rilancio e riqualificazione delle città.

INNOVAZIONE SOCIALE

Vogliamo rispondere ai bisogni della cittadinanza non solo in modo innovativo ma proponendo anche nuove modalità di decisione e di azione. In particolare proponiamo di affrontare complessi problemi di natura orizzontale, utilizzando forme di coordinamento e collaborazione piuttosto che forme verticali di controllo.

Iscriviti per essere informato delle prossime riunioni